Vintag conferma il suo impegno per salvaguardare il pianeta e diventa 100% Green

Amazon? Aruba? Microsoft? Assolutamente no! Vintag ha finalmente completato il suo percorso di migrazione server e da oggi "gira" in modo totalmente Green.


"Per noi di Vintag sostenibilità non è solo una parola da utilizzare per farci belli", spiega Francesca Tonelli fondatrice dell'app dedicata al vintage autentico e di qualità che in meno di tre anni è diventata leader di mercato in Italia con 45mila utenti attivi e oltre 110mila oggetti in vendita, "per questo abbiamo investito sull'unico Data Center a emissioni zero del sud Europa".


In pochi sanno che 3 e-mail generano la stessa CO2 prodotta percorrendo 1 km in auto o che un server produce ogni anno da 1 a 5 tonnellate di CO2.

I consumi energetici dei data center rappresentano una delle principali fonti di inquinamento del pianeta e di costo per le aziende.


"Vintag pur essendo una realtà giovane ha deciso di investire per contribuire a salvaguardare il pianeta", aggiunge Francesca 37 anni a capo di un team all'80% femminile e under 40, "Abbiamo scelto di abbandonare i colossi del settore e premiare la qualità italiana di Executive Service Exe.it composto da un team di persone davvero speciali e attente alla sostenibilità".


la struttura in legno di exe.it situata a Castel San Pietro Terme (BO)

Exe.it ha una struttura in legno, progettata per rispettare i massimi parametri di efficienza energetica, ed è alimentata da energia solare in autoconsumo.

"Crediamo nella sostenibilità, nell'economia circolare e nel fattore umano, siamo tra le poche società in Italia certificate come Benefit Corporation e per noi questi standard sono imprescindibili. La sinergia che si è creata con Vintag, che condivide con noi questi valori ed è sensibile all'ambiente, ci è sembrata la cosa più naturale: a volte due realtà distanti riescono a incontrarsi quando sono unite dalla volontà di rendere il mondo un posto migliore. La collaborazione con Vintag è la dimostrazione pratica che l’attenzione alla sostenibilità è possibile e le emissioni si possono ridurre partendo da accorgimenti di immediata realizzazione, abbiamo  tanti modi e quello proposto da noi, ovvero il Data Center 00GATE a emissioni zero, è di grande impatto sulla riduzione del proprio carbon footprint" commenta Gianluigi Capra, CEO di Exe.it

A coordinare tutti i lavori di migrazione dei server il Team tech di Luna srl coordinato da Andrea Crispino, nuovo CTO di Vintag: "Sono felice di partecipare a questa avventura in quanto tengo e credo in tutte le politiche green e in tutto ciò che riguarda le logiche del second hand come strumento utile e sostenibile per il futuro. Poter partecipare come CTO a Vintag mi permette di poter applicare e vedere applicate nel mondo reale queste opportunità".


Andrea Crispino e il team tecnico che ha lavorato alla migrazione


Continua così l'impegno della startup bolognese che vanta tra i suoi soci anche il Gruppo Piquadro con cui ha realizzato il primo progetto di Economia Circolare con il brand The Bridge poi replicato anche con Carrera Jeans.


"Siamo orgogliosi che brand importanti dal Made in Italy stiano scegliendo Vintag per promuovere nuove iniziative di economia circolare. Il 2020 si preannuncia ricco di collaborazioni e non vediamo l'ora di svelarle" chiosa Francesca Tonelli.

Iscriviti alla newsletter

© 2019 by Vintag srl

piva 03560201208

info@vintag.store

Download vintag
  • Bianco Instagram Icona
  • White Facebook Icon
  • Bianco YouTube Icona
  • White Twitter Icon
  • White LinkedIn Icon
Informazioni