• VintagTeam

Tra il teatro e il vintage: Costumeria

Oggi vi raccontiamo una bellissima storia, fatta di vintage e imprenditoria femminile. Vi portiamo a Udine per scoprire il negozio di Simona, dove lei valorizza e promuove il riutilizzo e la riqualificazione di abiti e accessori vintage. Dagli anni '50 agli anni '90, nel suo VintagShop si può trovare un'ampia selezione di capi di altri tempi.

Ciao Simona, benvenuta in community. Dicci un po', chi c'è dietro il profilo Vintag @costumeria?

Ciao! Mi chiamo Simona e ho 46 anni e l'anno scorso ho deciso di aprire Costumeria, un progetto legato alla vendita di abiti e accessori vintage in centro a Udine. Il progetto è stato coccolato a lungo dopo anni di attività nell'ambito del teatro e del sociale ma soprattutto ha seguito il sogno di quando ero bambina appassionata di cose e abiti "vecchi" che andavo a cercare nella soffitta della nonna. Trovavo questi oggetti affascinanti, ricchi di storie e vita passata.

Forse per questo poi, da adolescente, mi sono avvicinata al teatro. Per raccontare storie.

Cosa ti ha spinto un anno fa ad aprire il tuo shop fisico a Udine e – soltanto da pochissimo – il tuo Vintagshop @costumeria?

L'anno scorso ho capito che questa passione poteva trasformarsi in un progetto imprenditoriale. Udine era priva di un punto di riferimento per la vendita di abiti second hand e vintage e sentivo che soprattutto tra i giovani c'era il desiderio di avvicinarsi non solo alla moda di altri tempi ma anche alle tematiche della sostenibilità e del riciclo. Per questo il mio negozio è nato proprio nel centro della città per poter al meglio diffondere tra tutti la filosofia del second hand.

Il negozio online è invece nato da pochissimo grazie alla collaborazione di una social media strategist.

Parlaci del tuo Vintagshop: cosa possiamo trovare da te?

Nel mio Vintagshop c'è un'accurata selezione di oggetti, abiti e accessori dagli anni '50 agli anni '90. Le mie preferenze vanno per i tessuti naturali e per i capi che denotano carattere e stile …

Cosa non può mancare nell’armadio di una perfetta vintager?

Nell'armadio della perfetta vintager secondo me non può mancare un capo appartenuto alla mamma o alla nonna. Per me è sempre emozionante indossare qualcosa che in qualche modo racconta la storia della mia famiglia.

Vintag ha come missione la diffusione del Vintage in ogni sua forma, perchè siamo convinti che disperdere le eccellenze passate sia un errore che il mondo di oggi non può permettersi. Cosa ne pensi?

Penso che questo concetto stia alla base di un possibile cambiamento rivoluzionario che potrebbe e dovrebbe coinvolgere tutti gli aspetti della vita. Ci stanno abituando a "gettare via" ciò che è vecchio, rotto o fuori moda a favore di una filosofia "usa e getta" improntata non solo sul "fast fashion" ma anche sul "fast food", insomma tutto deve essere pronto all'uso, consumato e sostituito in fretta e purtroppo questa filosofia si sta allargando anche ai rapporti interpersonali.

Vintag ,invece, valorizza, promuove e sostiene il riutilizzo e la riqualificazione di ciò che è "vecchio" ma indubbiamente di valore e fatto con criterio.

Iscriviti alla newsletter
Download vintag
  • Bianco Instagram Icona
  • White Facebook Icon
  • Bianco YouTube Icona
  • White Twitter Icon
  • White LinkedIn Icon

© 2020 by Vintag srl piva 03560201208 info@vintag.store

Informazioni