The Beatles - Yesterday


Londra, un giorno di gennaio del 1964. Un giovane si sveglia con una melodia in testa: un sinuoso motivo affiorato chissà da dove. Ancora in pigiama lo suona al pianoforte che ha in camera. Quella strana melodia gli piace molto. Normalmente la musica con cui ci si sveglia è un jingle pubblicitario o una canzone sentita la sera prima in televisione, a volte una vecchia canzone dell'infanzia. Nel caso di quel giovane 22enne quella melodia è Yesterday.

Ma lui Paul McCartney, ancora non lo sa. Cari Vintagers, oggi la Vintag Music è dedicata a un successo planetario che in 50 anni di vita ha avuto circa 2500 cover: da quella di Bob Dylan a Elvis Presley fino a Frank Sinatra.

Tutti i big si sono cimentati, ma nessuna delle versioni regge il confronto con l'originale.




Lasciamo a Sir Paul il resto della rubrica: «Quella mattina per poterla cantare ci ho messo un testo provvisorio ispirato alla voglia di uova strapazzate a colazione. Più eseguivo la canzone e più ero convinto che era già stata pubblicata, ma non sapevo da chi. Nei giorni seguenti, ogni volta che mi trovavo accanto ad un pianoforte suonavo “Scrambled Eggs” e se c’era qualcuno vicino gli chiedevo se la conosceva e di chi potesse essere. La risposta era sempre la stessa: mai sentita. Ero convinto di suonare un brano del passato, ma chi l’aveva cantata? Chi l’aveva scritta? Appena ho avuto a tiro George Martin gli suonai il brano incriminato e gli feci la solita domanda: “Sai di chi è?”. Mi rispose di non averla mai sentita fino al quel momento. In seguito ho provato con Ringo, con George ed anche loro mi confermarono di non averla mai sentita prima di allora. Dopo qualche giorno mi rivolsi a John. Eravamo in un momento di pausa durante una sessione in studio di registrazione e lo chiamai accanto al piano. Gli suonai Scrambled Eggs e gli chiesi se la conosceva e se sapeva chi ne fosse l’autore. Dopo qualche secondo di riflessione mi disse: “Non l’ho mai sentita”. Ed io gli risposi: “Ma allora l’ho scritta io…”».




Iscriviti alla newsletter

© 2019 by Vintag srl

piva 03560201208

info@vintag.store

Download vintag
  • Bianco Instagram Icona
  • White Facebook Icon
  • Bianco YouTube Icona
  • White Twitter Icon
  • White LinkedIn Icon
Informazioni