Una studentessa con la passione per il vintage: intervista a Daniela

Per dimostrare che l'amore per il vintage non ha età oggi conosciamo Daniela - in app @bugi - giovane studentessa che sogna di rendere il mondo della moda sostenibile un vestitino a fiori alla volta.


Buona lettura!


Ciao Daniela, benvenuta in community. Raccontaci chi c'è dietro il profilo @bugi?

"Ciao, dietro @bugi c’è una studentessa di 23 anni con la passione per la moda vintage e sostenibile. Mi sono avvicinata a questa realtà dopo aver visto dei documentari sulla fast fashion, e da quel momento ho deciso di fare anche io la mia parte per rendere il mondo della moda più sostenibile."


La tua è una selezione femminile che comprende abiti e accessori di varie epoche. Come scegli gli abiti che proponi in vendita?

"Vorrei poter rispondere dicendo che seleziono i miei oggetti solo dopo aver fatto una ricerca di mercato e aver meticolosamente studiato cosa cercano le mie acquirenti, ma in realtà non riesco a dire di no alle cose belle e appena vedo un capo vintage di qualità corro a fare le foto per pubblicarlo in app. In linea di massima prediligo i tessuti naturali e i capi che riescono a trasportarmi nel mondo delle fiabe, ma a volte nella mia selezione spuntano capi adatti anche ad una principessa rock. Dipende da come mi sento quel giorno, ho uno stile abbastanza poliedrico."

Da quanto tempo ti occupi di vintage, e come è iniziata la tua passione? "Ho iniziato a comprare nei mercatini dell’usato quando avevo 14 anni. Andavo al liceo a piedi e una volta a settimana mi imbattevo nel mercatino mattutino della mia città. All’inizio guardavo assonnata, poi ho cominciato ad entrare in seconda ora a scuola per poter curiosare tra le bancarelle. Arrivavo a scuola alle 9 e mostravo alle mie compagne di classe cosa avevo scovato. Inutile dire che anche le professoresse dopo un po’ hanno cominciato ad interessarsi alle mie scappatelle mattutine e volevano sapere cosa avessi comprato. Per fortuna andavo bene a scuola, quindi qualche assenza ingiustificata di un’ora non era un problema (lol)."


Vestito tirolese plus size, in vendita su Vintag

Hai un oggetto in particolare che ricerchi da tempo e non sei riuscita ancora a trovare? "Vado matta per il “new look” degli anni ’50, quindi sono sempre alla ricerca di un abito con quella silhouette. Inoltre, in questo periodo mi sono innamorata delle borse con il manico in bamboo, il mio sogno sarebbe trovare una Gucci Bamboo vintage, per ora la mia ricerca continua!"



Vintag ha come missione la diffusione del Vintage in ogni sua forma, perchè siamo convinti che disperdere le eccellenze passate sia un errore che il mondo di oggi non può permettersi. Cosa ne pensi? "Sono assolutamente d’accordo. È un peccato vedere come le persone buttino cose che hanno ancora un valore immenso. Sono sicura che l’economia circolare nei prossimi anni deterrà sempre più importanza, non è un caso infatti, che abbia trattato proprio il tema della sostenibilità nell’industria della moda nella mia tesi di laurea. Penso che un cambiamento sia possibile e dovuto, ed è anche grazie a Vintag che questo diverrà realtà."

Iscriviti alla newsletter
Download vintag
  • Bianco Instagram Icona
  • White Facebook Icon
  • Bianco YouTube Icona
  • White Twitter Icon
  • White LinkedIn Icon
Informazioni

© 2020 by Vintag srl piva 03560201208 info@vintag.store