• VintagTeam

Sbrodolina, un mondo rosa di bambina

Di Anna Rita Caddeo


Tra i giocattoli vintage più desiderati dai più piccoli troviamo Sbrodolina. La tenerissima bambola con gli occhi azzurri e dai capelli biondi è stata importata per la prima volta dalla Spagna (qui si chiama Nenuco) in Italia, dalla GiG. Quest’azienda, nel 2006, è stata rilevata dal Gruppo Giochi Preziosi che da quel momento ha continuato a distribuire la linea di bambole con grande successo.


La bambola nasce alla fine degli anni ’80 con la caratteristica principale di bere l’acqua dal suo biberon. Il liquido poi fuoriesce sottoforma di bollicine dalla sua bocca, simulando così il tipico “sbrodolamento” dei neonati, da qui l’origine del suo nome. A questo primo modello, pian piano se sono aggiunti altri: Sbrodolina ballerina, Sbrodolina pattinatrice, Sbrodolina golosina, Sbrodolina dolce neve, Sbrodolina Hello Kitty ecc. Non solo! La bambola è stata prodotta anche in versione baby, alta circa 20 centimetri, e le è stato affiancato un fratellino di nome Sbrodolino. Naturalmente, come tutte le bambole che si rispettino, ha sempre avuto un armadio ricco di abiti e tanti accessori. Non dimentichiamoci inoltre dei vari passeggini, fasciatoi, carrelli e slittini da neve al seguito: un vero e proprio mondo!

Parlando di Sbrodolina non si possono non ricordare gli spot televisivi. Le canzoncine di sottofondo che accompagnavano le immagini, oltre ad essere molto carine, erano anche orecchiabili e martellanti, un po’ come tutte le pubblicità di quegli anni del resto! Il claim finale degli spot generalmente era: “Sbrodolina, un mondo rosa di bambina”.

La produzione non si è fermata solo alle bambole. Come è successo, e succede ancora, per molti giocattoli, negli anni ’90 è nata anche la linea scuola. Zainetti, cartelle, bustine e astucci hanno accompagnato tantissime bambine durante gli anni scolastici invadendo i loro banchi di scuola del “mondo rosa di Sbrodolina”, così era denominata la linea.

Sbrodolina negli anni ‘90 si contendeva gli abbracci dei bambini con Bebi Mia, un’altra bambola altrettanto desiderata che aveva la particolarità di muovere le labbra e parlare. Voi quale preferivate?

In vendita in App trovate lo zainetto degli anni ’90, non lasciatevelo sfuggire!


Iscriviti alla newsletter
Download vintag
  • Bianco Instagram Icona
  • White Facebook Icon
  • Bianco YouTube Icona
  • White Twitter Icon
  • White LinkedIn Icon
Informazioni

© 2020 by Vintag srl piva 03560201208 info@vintag.store