Monopoli, Risiko e altri giochi: ecco dove trovarli

"Solo ispirandosi alle vecchie eccellenze se ne possono ricreare di nuove."

Il Vintag Team sottoscrive al 100% il pensiero di Francesco - in app Ciccius88 - uno degli utenti più attivi di Vintag.

Ha una vetrina in cui andare a scovare i vecchi giochi di società a cui sicuramente almeno una volta ognuno di voi ha giocato: Monopoli, la Ruota della Fortuna, Risiko.

E se non li conoscete dateci retta, è giunto il momento.

Leggetevi l'intervista a Francesco e immergetevi nel suo mondo fatto di eccellenze del passato.

Buona lettura!

Francesco Scaffidi - nome utente: ciccius88




Vintag: Ciao Francesco, benvenuto in community. Raccontaci chi c'è dietro il profilo ciccius88?

Francesco: "C’è un giovanotto siciliano, appena trentenne, affetto da collezionismo acuto! Dai modellini agli orologi, passando per gli oggetti di design e i giochi di società. Legato a doppio filo alla sua infanzia, tanto da aver conservato praticamente tutti i giocattoli."


V: Nel tuo profilo infatti si trovano articoli molto diversi dai giocattoli vintage ai telefoni di design. Come scegli gli oggetti che proponi nel tuo shop?

F: "La mia scelta si basa su due criteri fondamentali:

1. Deve essere una cosa che colleziono/ ho collezionato in passato, o che mi piacerebbe avere in casa.

2. Deve essere una cosa che mi rimanda immediatamente al periodo dagli anni ‘70 agli anni ‘90 (specie questi ultimi). Poi ovviamente, se trovo qualcosa che mi affascina, appartenente ad altre epoche, lo propongo in vetrina."


V: Quale gioco vintage non può mancare nella collezione di un appassionato?

F: "Sicuramente un gioco di società: è divertente, coinvolge gli amici o la famiglia,  apre la mente, e poi ce ne sono di tutti i generi e per tutti i gusti."


V: Come è nata questa tua passione per i giochi vintage?

F: "La passione è nata da piccolino. Ho avuto la fortuna di poter provare ed usare tanti giochi, così da mettermi a collezionarli. Scoprendo recentemente il mondo dei mercatini vintage questa passione ha avuto nuova linfa, tanto da convincermi a ricominciare questa raccolta."


V: Hai un ricordo o una storia legate, in particolare ai giocattoli vintage?

F: "Il merito del mio primo approccio con i giocattoli “di una volta”  va a mia mamma. Qualche anno fa andammo a sistemare la sua camera a casa dei nonni e aprendo la porta del camerino mi trovai catapultato negli anni '60, una miriade di giochi di tutti i tipi che conservo tutt'ora gelosamente. "


V: Vintag ha come missione la diffusione del Vintage in ogni sua forma, perchè siamo convinti che disperdere le eccellenze passate sia un errore che il mondo di oggi non può permettersi. Cosa ne pensi? 

F: "Penso sia un delitto proiettarsi nel futuro staccandosi totalmente da ciò che è stato il passato in ogni ambito. Al di là dell'eticità dell'acquisto second-hand, della soddisfazione nel dare una nuova vita ad oggetti ormai dimenticati, il mondo di oggi ha bisogno di punti di riferimento, di un'ancora col modo di fare, di progettare, di ideare di una volta. Solo ispirandosi alle vecchie eccellenze se ne possono ricreare di nuove."



Iscriviti alla newsletter

© 2019 by Vintag srl

piva 03560201208

info@vintag.store

Download vintag
  • Bianco Instagram Icona
  • White Facebook Icon
  • Bianco YouTube Icona
  • White Twitter Icon
  • White LinkedIn Icon
Informazioni