Lo sai quando è stata inventata la Nutella?

Il 20 aprile 1964 ad Alba, in Piemonte, veniva prodotto ufficialmente il barattolino di vetro più famoso e goloso del mondo, quello della Nutella. Ebbene sì, la compagna preferita di tante colazioni e merende di generazioni di bambini e adulti, festeggia oggi 56 anni!


Conoscete la sua storia?

Nel secondo dopoguerra, Pietro Ferrero decise di mettere a punto un prodotto destinato ai più piccoli. In quel periodo, però, come tanti alimenti, anche il cacao scarseggiava e costava tantissimo. Per sopperire a questa mancanza, il pasticcere decise di usare un prodotto presente in loco: le celebri nocciole di Alba. Pietro diede così vita ad una crema spalmabile al gusto di nocciola, che venne venduta sottoforma di panetto e che chiamò “Giandujot”, nome che deriva dalla famosa maschera carnevalesca torinese “Gianduja”.

Dopo Pietro, sarà il figlio Michele a guidare l’azienda che passò da essere una semplice pasticceria a fabbrica (1946). L’estro creativo di Michele lo portò, nel 1951, a inventare il primo barattolo contenente una nuova crema spalmabile a base di nocciole e cacao, chiamata “Cremalba” o “Supercrema”. Non era stato ancora inventato un nome capace di far diventare questa crema un mito conosciuto oltre confine, ma mancava poco!

Grazie alla tenacia di Michele, il 20 aprile del 1964 venne commercializzato il primo vasetto di Nutella: fu dato così un nome definitivo alla crema spalmabile più golosa del mondo (dal sostantivo nut, noce, e il suffisso italiano 'ella').

Iscriviti alla newsletter
Download vintag
  • Bianco Instagram Icona
  • White Facebook Icon
  • Bianco YouTube Icona
  • White Twitter Icon
  • White LinkedIn Icon
Informazioni

© 2020 by Vintag srl piva 03560201208 info@vintag.store