Lo sai chi ha inventato le scarpe da ginnastica?

Le prime sneakers furono realizzate nel XIX secolo quando, per la prima volta, la gomma venne utilizzata creare la forma della pianta del piede da incollare alla tomaia.



Charles Goodyear, attratto da questo nuovo modello di calzatura, mise a punto il processo di lavorazione del caucciù e, intorno al 1892, la statunitense Rubber Company realizzò le Keds, un modello di sneakers di gomma più comode grazie all'aggiunta della tela. Nel 1917 queste scarpe iniziarono ad essere prodotte in serie.


Nello stesso anno, Marquis Converse produsse la prima scarpa realizzata per il basket, le Converse All-Stars. Nel 1923 Chuck Taylor iniziò ad indossarle durante le partite e a promuoverle così tanto che divennero poi note come le Chuck Taylor All-Stars. Sono tuttora le scarpe da basket più vendute di tutti i tempi.



I primi però a comprendere la versatilità di queste calzature furono i tennisti, seguiti dai calciatori e dagli atleti olimpionici e fu cosi che la sneakers diventò la scarpa sportiva per eccellenza.


A renderle famose nel mondo, anche al di fuori dello sport, ci pensò poi James Dean nel 1955 che, grazie al film "Gioventù Bruciata", diede il via alla moda delle sneakers come scarpa da indossare tutti i giorni, dal lavoro al tempo libero.



Iscriviti alla newsletter

© 2019 by Vintag srl

piva 03560201208

info@vintag.store

Download vintag
  • Bianco Instagram Icona
  • White Facebook Icon
  • Bianco YouTube Icona
  • White Twitter Icon
  • White LinkedIn Icon
Informazioni