Lo sai chi ha inventato la bicicletta?

Il 12 aprile 2018, l’Onu, con l’approvazione di tutti i 193 Stati membri partecipanti, ha istituito la Giornata Mondiale della bicicletta che si celebra il 03 giugno. Sostenibile, divertente, maneggevole, economica, comoda, ci porta ovunque e possiamo portarla ovunque: la bicicletta si merita sicuramente di essere celebrata con una giornata interamente dedicata a lei!



Sapete chi è l’autore di questa bellissima invenzione?

Tralasciando uno schizzo del 1490 attribuito a Leonardo da Vinci dove compare un mezzo molto simile alla bicicletta, che però non andò altre il disegno, si può benissimo affermare che l’inventore del veicolo più diffuso al mondo sia stato il barone Karl von Drais che, nel 1817, realizzò la Laufmaschine (macchina per correre), ben presto ribattezzata dalla stampa francese draisienne (draisina in italiano), dal nome dell’ideatore.


Come era fatta la draisina?

Caratterizzata da una struttura prevalentemente di legno, era dotata di due ruote con otto raggi ciascuna, di cui quella anteriore sterzante. Il mezzo era senza pedali, che furono introdotti a partire dal 1861 grazie ai fratelli Pierre ed Ernest Michaux: per muoverlo era necessario camminare da seduti, ovvero facendo pressione sul terreno con i piedi. Il primo viaggio documentato con la draisina è quello che lo stesso Karl von Drais fece il 12 giugno del 1817: un percorso di 28 chilometri che lo portarono da Mannheim a Schwetzingen.


Non perderti la vetrina di Vintag di oggi dedicata alle biciclette, scarica l'app!

Iscriviti alla newsletter
Download vintag
  • Bianco Instagram Icona
  • White Facebook Icon
  • Bianco YouTube Icona
  • White Twitter Icon
  • White LinkedIn Icon
Informazioni

© 2020 by Vintag srl piva 03560201208 info@vintag.store