Lo sai chi è stato il playmaker più alto nella storia dell'NBA?

Con i suoi 206 cm Magic Johnson, all'anagrafe Earvin Johnson JR, è stato il playmaker più alto nella storia della NBA, ruolo solitamente riservato al giocatore più basso e agile a disposizione. Il ruolo del play è fondamentale perchè è colui che deve guidare la squadra durante l'azione di attacco individuando ogni volta la tattica e lo schema vincente per segnare.



Nella sua carriera ha vinto cinque titoli NBA con i Los Angeles Lakers, l'oro alle Olimpiadi 1992 e al Tournament of the Americas 1992 con il Dream Team statunitense, è stato eletto tre volte miglior giocatore NBA e miglior giocatore delle finali NBA. Il suo nome figura nel Naismith Memorial Basketball Hall of Fame e nella lista dei 50 migliori giocatori della storia NBA.



Ma Magic Johnson, che oggi compie 60anni, è stato molto di più: passato alla storia per le sue sfide sul campo con l'amico Larry Bird, nel 1991 è stato il primo sportivo ad annunciare pubblicamente la sua sieropositività diventando così non solo una leggenda del basket ma anche un simbolo nella lotta contro l'Aids.

Iscriviti alla newsletter
Download vintag
  • Bianco Instagram Icona
  • White Facebook Icon
  • Bianco YouTube Icona
  • White Twitter Icon
  • White LinkedIn Icon

© 2020 by Vintag srl piva 03560201208 info@vintag.store

Informazioni