Lo sai a quando risale il primo marchio registrato?

Le prime tracce di marchi registrati le ritroviamo durante il periodo storico dell’Impero Romano.

In origine i fabbri marchiavano le spade di loro produzione con particolari simboli cosicché non potessero essere copiate da altri.


La prima legislazione ufficiale inerente venne approvata dal Parlamento Inglese sotto il re Enrico III nel 1266, che richiese a tutti i panettieri di usare un marchio distintivo per il pane che vendevano.

Nell’epoca moderna, la prima legge sul marchio registrato venne approvata nel 1857 in Francia con la Legge per i Marchi di Manifattura e Beni.

Volando oltremanica, in Inghilterra nel 1875 venne approvato l'Atto per la Registrazione del Marchio Registrato che permetteva la registrazione dei primi marchi inglesi.

Negli Stati Uniti, la prima legislazione ufficiale sul marchio registrato risale al 1905 quando il congresso degli Stati Uniti approvo il Trademark Act.

Il marchio registrato è sinonimo di garanzia e in Italia si riconosce con il simbolo ® , mentre all’estero si identifica con ™ o SM.

Iscriviti alla newsletter
Download vintag
  • Bianco Instagram Icona
  • White Facebook Icon
  • Bianco YouTube Icona
  • White Twitter Icon
  • White LinkedIn Icon
Informazioni

© 2020 by Vintag srl piva 03560201208 info@vintag.store