Il programma Bim Bum Bam


di Anna Rita Caddeo


Se c’è un programma televisivo che ha segnato positivamente l’infanzia di tanti di noi Vintagers, quello è sicuramente Bim Bum Bam. Trasmesso per la prima volta nel 1981, ha tenuto incollati allo schermo milioni di piccoli telespettatori fino al 2002, data di chiusura. Bim Bum Bam andava in onda tutti i pomeriggi a partire dalle 16,00 e si guardava esclusivamente dopo aver fatto i compiti. Al suo interno gag divertenti e cartoni animati.

Tanti i conduttori che si sono alternati nel corso degli anni: Paolo Bonolis, Manuela Blanchard, Carlotta Pisoni Brambilla, Carlo Sacchetti, Roberto Ceriotti, Debora Magnaghi e Marco Bellavia, sono solo alcuni nomi.

Il peluche animato Uan esordì ufficialmente il 12 settembre 1983 ed è stato l’unica presenza fissa del programma. Ricordate come era fatto? Corpo color rosa, ciuffo fucsia e naso rosso, aveva le sembianze di un cagnolino mentre caratterialmente era irriverente e dispettoso, un po’ come un bambino monello!

Indimenticabili gli sketch comici fatti insieme ai conduttori come quelli dello spazio dedicato a Uanathan- Dimensione Avventura (parodia di Jonathan- Dimensione avventura) o della “Posta di Bim Bum Bam”, momento in cui si leggevano le letterine e mostravano i disegni dei bambini che li spedivano da ogni parte d’Italia.

Non è mai stata ufficialmente presentatrice di Bim Bum Bam ma era spesso ospite, Cristiana d’Avena che nel programma partecipava alle scenette con i conduttori e cantava le nuove sigle dei cartoni animati. Lo spazio più atteso dai bambini era, manco a dirlo, proprio dedicato a questi ultimi. Tra i più amati ricordiamo Pollon, Candy Candy, Holly e Benji, Lady Oscar, L’incantevole Creamy, Hello Spank e Mila e Shiro.