“Harry ti presento Sally” e gli iconici look di Meg Ryan

a cura di Adriana Farina


“Harry ti presento Sally” ha compiuto 30 anni lo scorso luglio, e a noi di Vintag non poteva di certo sfuggire l'occasione di dedicare un post a questa iconica commedia di culto uscita a cavallo tra gli anni '80 e '90.



La trama si concentra sul rapporto di due amici, Harry Burns e Sally Albright, interpretati rispettivamente da Billy Crystal e Meg Ryan, che nel corso degli anni e dopo varie vicissitudini dettate dal caso o forse dal destino, si ritrovano alla fine ad innamorarsi.

La celebre scena in cui Meg Ryan finge l'orgasmo in un ristorante stracolmo di gente e la vecchina vicina di tavolo ordina “quello che ha preso la signorina” è una delle più famose della storia del cinema, e anche chi non ha mai visto il film conosce sicuramente questa sequenza in un modo o nell'altro.

Ma la domanda è: voi appassionate vintagiste avete mai, nel corso del film, concentrato la vostra attenzione sui fantastici look di Meg Ryan? No?

Allora facciamo insieme una carrellata dei pezzi immancabili nel guardaroba di una moderna Sally Albright e dei suoi migliori outfit da ricreare soprattutto nella stagione autunnale.


LA GIACCA


Iniziamo innanzi tutto con il classico per eccellenza, riscontrabile in diversi look nel corso del film: la giacca. Monocolore nei toni del marrone o del grigio, a quadri o a righe, indossata abbottonata fino al collo oppure aperta su una camicia o un maglione a girovita, dà tutte le volte alla protagonista un'aria classica e stilosa allo stesso tempo.



IL MAGLIONE A COLLO ALTO

Sally lo indossa in molte occasioni, e anche in questo caso in diverse varianti: in versione basic di colore bianco e messo dentro i jeans a vita alta oppure rosso, lavorato ai ferri e abbinato ad una semplice gonna nera, il risultato è sempre straordinariamente minimal chic.





I PANTALONI A VITA ALTA



I jeans e i pantaloni a vita alta sono ovviamente un must, soprattutto se abbinati a stivaletti alla caviglia, scarpe strigate da uomo o mocassini. Altro accessorio inconfondile del look della protagonista sono i cappelli di feltro a tesa larga (che ricordano quelli di Diane Keaton in “Annie Hall” di Woody Allen), che completano con un tocco androgino i suoi perfetti outfit autunnali, come quello sfoggiato durante la passeggiata con Herry a Central Park.

Un'ispirazione maschile ha senza dubbio anche l'outfit che prevede bermuda color kaki combinati con calze fino al ginocchio, giacchina di lana aperta sopra una camicetta basic e borsa a tracolla, che rievoca uno stile collegiale, sbarazzino e giocoso.






L'ABITO ELEGANTE



Se chiaramente sono gli street style a farla da padrone nel film, almeno una menzione va data al vestito che Sally indossa al matrimonio dell'amica, di velluto verde con scollo a cuore e maniche a palloncino, che farà sicuramente girare la testa a tutte le fan degli anni '80.





Se vi ho fatto venire voglia di ricreare i look della stilosissima Meg Ryan nei panni di Sally Albright, non esitate a fare i vostri acquisti su Vintag con i pezzi iconici che vi ho suggerito!



Iscriviti alla newsletter
Download vintag
  • Bianco Instagram Icona
  • White Facebook Icon
  • Bianco YouTube Icona
  • White Twitter Icon
  • White LinkedIn Icon

© 2020 by Vintag srl piva 03560201208 info@vintag.store

Informazioni