Gucci: la storia di un successo

a cura di Lucilla Giramma


Cari Vintagers,

quella che andrò a raccontarvi oggi è la storia di uno dei più prestigiosi marchio di lusso italiani e del mondo della moda, ovvero Gucci.




Tutto nasce quando un giovane italiano, Guccio Gucci, si trasferisce in Francia, precisamente a Parigi alla ricerca di fortuna e comincia a lavorare per diversi hotel di lusso. In quegli anni, Guccio, trovandosi a stretto contatto con la borghesia parigina, ne inizia ad apprezzare la classe e l’eleganza, ma soprattutto scopre la sua passione per la moda.

Nel 1921 torna in Italia, a Firenze (città natale) dove inaugura il suo primo negozio di articoli da equitazione e piccola pelletteria. A mano a mano la fama di Gucci cresce, e con essa anche il numero dei suoi negozi.



Nel 1938, Guccio in collaborazione con i suoi figli, apre altre boutique, non più in toscana ma a Roma e Milano.

Nel 1945, dopo essersi affermato in Italia e in Europa, Gucci comincia ad esportare le proprie creazioni in America, l’eleganza, la classe e lo stile italiano conquistano il cuore di molti americani e, nel 1953, i figli Aldo e Rodolfo decidono di inaugurare la loro prima boutique a New York.



Star di Hollywood e celebrities iniziano ad apprezzare la Maison italiana. Audrey Hepburn, Maria Callas… impossibile dimenticare la storia del foulard a motivo flora creato appositamente per Grace Kally oppure Jackie Kennedy con la sua inseparabile borsa Gucci, ribattezzata come Jackie o.



Negli anni sessanta, Gucci apre altre boutique conquistando Hong Kong e Tokyo. Sempre in quegli anni Aldo Gucci, disegna il simbolo con le due “G” incrociate.

Nel 1981 , la maison Gucci, organizza la sua prima sfilata di moda a Firenze.

Negli anni seguenti la Maison conquisterà il cuore del mondo intero.

Nel 2002 viene assunta all’interno della Maison, Frida Giannini, che porterà innumerevoli innovazioni e riporterà alla luce, in modo rivisitato, le icone della maison italiana come la Nuova Bamboo, la New Jackie e la pelle Guccissima.

Fino ai nostri giorni il successo di Gucci è stato sempre in salita perché eleganza, classe e stile sono gli ingredienti necessari per distinguersi e affermarsi nel mondo della moda, che si tratti di una borsa vintage o di una nuova it-Bag , il risultato non cambierà, avrete nel vostro armadio un accessorio esclusivo (e se lo sceglierete vintage, potrà anche essere “raro” in qualche caso).

Divertitevi dando uno sguardo alle it-bag del passato presenti nella nostra piattaforma e scopritene l’affascinante storia che si cela dietro di esse…


Sperando che questa sia stata una piacevole lettura per voi, vi saluto e vi aspetto al prossimo appuntamento di #vintagladybag

Con affetto,

Lucilla



Iscriviti alla newsletter
Download vintag
  • Bianco Instagram Icona
  • White Facebook Icon
  • Bianco YouTube Icona
  • White Twitter Icon
  • White LinkedIn Icon

© 2020 by Vintag srl piva 03560201208 info@vintag.store

Informazioni