"GRAN PREMIO" (NATIONAL VELVET 1944)

a cura di Annalisa Villa


Dimmi Mike,
tu non credi all'impossibile?!

Oggi parliamo di un film datato 1944 che vede come protagonista femminile una appena dodicenne Elizabeth Taylor.

Il film si intitola “Gran Premio” ed è il padre di tutti i film sui sogni impossibili, o quasi, che agitano i cuori di ogni sportivo.



Siamo nella Gran Bretagna degli anni ’20 ed un giovane vagabondo di nome Mike (Mickey Rooney) si avvicina alla piccola cittadina di Sewells in cerca di fortuna. Sulla sua strada incontra la piccola Velvet che, spinta una certa simpatia per il ragazzo, decide di portarlo in casa per farlo conoscere alla famiglia e trovargli un posto in cui stare.

Dopo una prima riluttanza del capo famiglia, a Mike viene proposto un lavoro come aiuto nella macelleria di casa.

Se ve lo state chiedendo la risposta è “NO”: questa non è una storia d’amore tra due giovani, ma è sicuramente una grande storia d’amore: quella tra Velvet e Pie, il suo cavallo.

Sono poche le persone che nascono con una passione che brucia dentro e si alimenta di giorno in giorno senza mai perdere di luce, ed è così l’amore che Velvet ha per il suo cavallo tanto desiderato e tanto amato da farle credere che tutto sia possibile, anche il tentare di vincere il Gran Premio di Liverpool.

Questa gara si basa sulla velocità e sulla resistenza in un circuito che prevede siepi e fossati nei quali cavallo e fantino vengono messi alla prova duramente.

Dopo mesi di allenamento e con l’aiuto di Mike, Velvet iscrive Pie alla gara e trova un fantino che possa montarlo, ma la sera prima del gran giorno, i disaccordi con la mentalità di questo cavaliere portano Velvet ad una decisione drastica e rischiosa: quella di partecipare lei stessa alla gara nonostante le regole proibiscano la partecipazione delle donne.

Il finale rimane a sorpresa, ma consiglio a tutti di vedere questo film che nasconde tantissimi messaggi positivi.

Il primo fra tutti è il valore della famiglia. Velvet, infatti, cresce con sorelle e fratello in un ambiente caritatevole dai valori semplici. La madre è una ex agonista di nuoto che sa benissimo cosa provi la figlia nei confronti del suo sogno, ed il padre è il classico uomo apparentemente burbero ma con gran cuore e virtù umane.

Un altro messaggio positivo è la lealtà che Mike conquisterà nel suo percorso di vita con la famiglia Brown. Inizialmente, infatti, il ragazzo vorrebbe approfittare della simpatia suscitata in Velvet, ma si ravvede prima di compromettersi con la famiglia che lo ospita.

Ma il messaggio più evidente di tutta la pellicola è sicuramente quello di credere nei propri sogni, credere in se stessi e credere che anche l’impossibile possa essere realizzato.



Questo concetto che ad oggi appare così banale, in un film del ’44, aveva una forza diversa. La seconda Guerra Mondiale stava per concludersi e il mondo si preparava per rinascere a breve. Negli Stati Uniti, lo stesso anno, venne definitivamente sciolto il Ku Klux Klan, l’aria di sogni e libertà che tanto si attendeva stava per essere percepita.

Desideri e passioni hanno sempre alimentato i cuori delle persone, l’immagine di una bambina stretta al collo del suo cavallo che tenta di superare tanti ostacoli è sicuramente l’immagine di un femminismo vincente, giovane e pieno di speranze.


Questo film ci regala outfit variegati e sbarazzini. Velvet sfoggia spesso vestiti molto bon ton dai colori vivaci, ma ovviamente anche maglioni caldi e pantaloni, dopo tutto siamo sempre nelle fredde lande della Gran Bretagna.


Il film è girato in technicolor, quindi i colori vivaci sono predominanti: vestiti a fiorellini e colletti garbati adatti alle bambine quanto alle signore adulte.

Abbigliamento da fantino a riposo per Mike, con camicia e gilet in velluto, casual e al tempo stesso elegante, da vero uomo inglese d’altri tempi.

Un film magico da potersi gustare con tutta la famiglia e da tramandare di generazione in generazione.

Iscriviti alla newsletter

© 2019 by Vintag srl

piva 03560201208

info@vintag.store

Download vintag
  • Bianco Instagram Icona
  • White Facebook Icon
  • Bianco YouTube Icona
  • White Twitter Icon
  • White LinkedIn Icon
Informazioni