Daniela, l'educatrice con la passione per il vintage

Cari Vintagers,

oggi facciamo due chiacchiere con Daniela, che trovate in app come @dfvintage.

Ha una passione sfrenata per il vintage che alterna con il lavoro di educatrice per ragazzi disabili.

È sempre alla ricerca di qualche tesoro, come quel giorno negli anni 70/80 che ha saltato la scuola per andare in Montagnola ad acquistare il suo primo paio di Levi’s americani.

Sulla nostra community di Facebook dispensa sempre ottimi consigli ma ora vi lasciamo a questa intervista esplosiva!


Buona lettura!



Ciao Daniela benvenuta! Presentati alla community "Ciao a tutti vintagisti! Sono Daniela, ho 55 (!!!) anni amo i cani, il mare, le serate con gli amici bevendo buon vino da buona romagnola e ho una sfrenata passione per il vintage. Il mio lavoro vero è nelle scuole come educatrice con  i ragazzi disabili e in difficoltà. Amo il mio lavoro ma la testa iniziava a "fumare" e per gioco ho iniziato la domenica a fare mercatini per ripulire gli armadi miei e dei miei parenti... da lì non ho più smesso e il lunedì riparto carica e con la testa alleggerita."

Nel tuo VintagShop si trovano articoli davvero interessanti: raccontaci come li trovi e selezioni? " I miei pezzi sono frutto di ricerca, a volte sono loro che trovano me. Poi giro, giro giro, per mercatini vari, anche quando li faccio trovo sempre qualche pezzo, in mezzo a pile di abiti mi cade sempre l’occhio su qualcosa di importante."


Quando è stata la "tua prima volta" con il Vintage? "Il mio primo approccio è stato alla fine degli anni 70 inizi 80 ai tempi delle superiori. Si faceva 'buco" per andare a Bologna alla Montagnola, famoso mercato dell'usato. Lì ho comprato il mio primo paio di jeans Levi's americani!" 

Il più bel ricordo legato al Vintage? "Il giorno che ho trovato la prima borsa Chanel... emozione pura... averla tra le mani, studiarla nei particolari, perfetta, rosa shocking... so chi ce l'ha ora!"

C'è qualcosa che stai cercando da acquistare e non hai ancora trovato? "Purtroppo la risposta è tutto!! Sono sempre alla ricerca di pezzi d'archivio. Per me personalmente cerco Margiela, il suo stile lo adoro e si mescola con pezzi vintage di altri tempi"

Che consiglio dai a chi si approccia al vintage per la prima volta? "Leggete tanto, fate ricerche su internet, quando incontrate un professionista del vintage ascoltatelo con attenzione: si impara tantissimo da chi maneggia abbigliamento usato da decenni"


Oltre al vintage, hai altre passioni?


La tua decade preferita e perché? "Anni '60 tutta la vita! Mi piacciono i tessuti, la manifattura sartoriale curata nel minimo dettaglio, di qualità e di gran classe. L'esplosione delle grandi firme... mi sarei trovata bene in quel periodo"

A volte gli utenti meno esperti ci chiedono come dare valore ai capi che vogliono mettere in vendita. Tu come decidi il prezzo? Hai qualche consiglio da darci? "Il valore oggettivo si può trovare facendo ricerche su internet ma quello reale, che uno mette sul proprio profilo è assolutamente soggettivo. Per questo aiuto volentieri chi pubblica nella community di Facebook chiedendo se è un bel pezzo, autentico e ricercato ma non ho mai dato prezzi"


Vintag ha come missione la diffusione del Vintage in ogni sua forma, perché siamo convinti che disperdere le eccellenze passate sia un errore che il mondo di oggi non può permettersi. Cosa ne pensi?

"La missione di Vintag abbraccia in pieno il mio pensiero, il passato della moda è così prezioso che vorrei salvare tutto! Per fortuna ci sono posti meravigliosi chiamati ARCHIVI DELLA MODA che contengono migliaia di pezzi e poi ci siamo noi formichine che li cerchiamo! Ma non solo moda, anche oggetti con cui arredare le nostre case in maniera unica. Perché quel pezzo, con quella storia lì, sicuramente lo possiedi solo tu! "

Iscriviti alla newsletter
Download vintag
  • Bianco Instagram Icona
  • White Facebook Icon
  • Bianco YouTube Icona
  • White Twitter Icon
  • White LinkedIn Icon

© 2020 by Vintag srl piva 03560201208 info@vintag.store

Informazioni