Dal mondo della moda alla passione per il vintage: intervista a Tamara

Cari Vintagers,

oggi facciamo due chiacchiere con Tamara che in app trovate con il nome utente @tamaraquadrelli.

Tamara ha scoperto il vintage realizzando il suo sogno di bambina: indossare per il suo matrimonio l'abito da sposa della mamma.

Ha deciso di utilizzare lo stesso abito perchè secondo lei il vintage ha un allure che gli abiti di oggi non riescono più a replicare ed è riuscita a sentirsi unica nel suo giorno più bello.

Tamara per Vintag è molto più di una semplice utente: da più di un anno fa parte del team ed è per noi una risorsa fondamentale. È sicuramente una delle persone più esperte di moda vintage che conosciamo!

Per saperne di più leggetevi questa intervista esplosiva, proprio come lei!

Buona lettura!



Ciao Tamara benvenuta! Presentati alla community!

"Ciao a tutti! Sono Tamara Quadrelli ho 30 anni e sono friulana con un amore incondizionato per tutto ciò che è vintage, elegante e diverso. Sono sempre stata una persona stravagante e proprio nel vintage ho trovato la mia dimensione. Sono molto felice di questa intervista che è la mia prima in assoluto."


Come è nata la tua passione per il vintage?

"La mia passione per il Vintage è nata grazie a mio papà che fin da piccola, mi portava nei mercati vintage, alla ricerca di piccoli tesori, è proprio lui, collezionista da una vita, che mi ha abituato ad avere l’occhio per scovare i pezzi più rari.

Quello è stato il punto di partenza, poi la mia esperienza in età adolescenziale come modella mi ha fatto appassionare agli abiti e alla moda in generale che ancora oggi ricerco, vendo e colleziono. Ho unito la mia passione per la moda e per l’antiquariato alla ricerca di capi vintage da poter abbinare ad outfit contemporanei."


Nel tuo VintagShop si trovano articoli davvero interessanti: raccontaci come li trovi e selezioni?

"Selezionare gli abiti è la parte che amo di più, ogni mese ho i miei appuntamenti fissi con i mercatini della mia città dove come un esploratore a caccia di tesori cerco e seleziono attentamente gli abiti per il mio shop. Ogni volta che vado alla ricerca di chicche vintage rappresenta per me anche la possibilità di mettere in pratica le conoscenze da me acquisite sui libri e di imparare cose nuove."



Quando è stata la "tua prima volta" con il Vintage?

"La mia prima volta con il vintage?.....è stato il mio matrimonio, ebbene si perché per l’occasione ho scelto ed utilizzato l’abito da sposa di mia mamma, che fin da bambina sognavo di indossare perché ha la capacità di dare un allure che gli abiti di oggi non riuscivano a darmi,l’abito è a stile impero, con uno strascico lunghissimo,le maniche in pizzo, cucito a mano negli anni 80…di taglio e tessuto cosi particolare che mi ha permesso davvero di essere unica nel mio giorno più bello. Mi sono sentita soddisfatta di aver indossato quel abito nel rispetto dell’antica tradizione che prevedeva il passaggio generazionale dell’abito da sposa di madre in figlia ed è per questo che amo il vintage in tutte le sue forme perché permette di essere unici con una propria identità conservando però dei ricordi irripetibili."


Il più bel ricordo legato al Vintage?

"Quasi tutti i miei ricordi legati al vintage sono meravigliosi ma in particolare se dovessi scegliere direi quando ho partecipato a uno shooting fotografico a tema pin-up con abiti originali anni '50 e me ne sono innamorata alla follia!!"


Che consiglio daresti a chi si approccia al Vintage per la prima volta?

"L’unico consiglio che mi sento di dare è quello di studiare, molto e da libri diversi, per conoscere bene la storia e saper capire i Must che hanno caratterizzato ogni epoca, per poi divertirsi negli shop e perché no proprio su Vintag a scovare tesori preziosi e creare outfit unici."



Vintag ha come missione la diffusione del Vintage in ogni sua forma, perchè siamo convinti che disperdere le eccellenze passate sia un errore che il mondo di oggi non può permettersi. Cosa ne pensi?

"Sono pienamente d'accordo ed è anche per questo che ho scelto Vintag, perchè rappresenta una rivoluzione e un punto di partenza per diffondere la qualità del vintage. credo che sopratutto nella nostra epoca, il ritorno alla storia e l'educazione al riutilizzo, sia di fondamentale importanza, non solo perchè il vintage ti permette di essere unico ma sopratutto perchè oltre che essere alla moda sei anche a zero impatto per l'ambiente."

Iscriviti alla newsletter

© 2019 by Vintag srl

piva 03560201208

info@vintag.store

Download vintag
  • Bianco Instagram Icona
  • White Facebook Icon
  • Bianco YouTube Icona
  • White Twitter Icon
  • White LinkedIn Icon
Informazioni