Cosa fa una Vintage Advisor? Intervista a Maert.ens

Aggiornato il: gen 22

Cosa fa una Vintage Advisor?

Lo abbiamo chiesto a Cecilia aka Maert.ens, che con il suo profilo Instagram suggerisce i migliori negozi - e app ;) - per acquistare Vintage.

Cecilia è una studentessa di archeologia che, grazie ai genitori, frequenta mercatini delle pulci e negozi di antiquariato sin da bambina.

E attenzione attenzione: ha da poco aperto il suo Vintagshop... siete pronti a sbirciare nel suo armadio?


Intanto non perdetevi questa fantastica intervista!





Ciao Cecilia, benvenuta su Vintag! Raccontaci un po' di te

"Ciao a tutti! Mi chiamo Cecilia e sono una studentessa di archeologia. Nutro una grande passione per tutto ciò che riguarda il passato, dall’arte alla storia, dalla moda al design. Sono sempre stata immersa nel mondo del vintage e dell’antiquariato grazie ai miei genitori che da piccola mi portavano nei mercatini delle pulci in giro per l’Europa."


Come nasce Maert.ens?

"Maert.ens nasce da una  “sete” di conoscenza: quando ho iniziato a comprare vintage mi sono resa conto che mancava una piattaforma che raggruppasse tutti i negozi vintage del territorio e soprattutto che c’era poca informazione in Italia a riguardo della moda dell’usato, quindi ho deciso di crearla io stessa! Ho iniziato ad informarmi e a studiare. Di giorno in giorno imparo cose nuove che grazie a Maert.ens posso condividere con altre persone."




Cosa fa una vintage advisor?

"Una vintage advisor aiuta gli interessati a scoprire tutte le sfaccettature della moda e del design retrò e non solo! La mia missione primaria è quella di far conoscere i negozi vintage alle persone e dare consigli su dove trovare determinati capi e oggetti. Inoltre cerco sempre di ampliare la cerchia di persone interessate al vintage in modo da creare una community sempre più vasta. Porto virtualmente in giro le persone per negozi e mercatini ma spero un giorno di poterlo fare anche di persona!"



Come è nata la tua passione per il vintage?

"La mia passione per il vintage nasce sin da bambina, come ho già accennato i miei genitori mi hanno sempre portato nei mercatini delle pulci e nei negozi d’antiquariato. Nonostante ciò ho iniziato a comprare vintage relativamente tardi ma ho sempre guardato con grande fascino gli abiti delle dive del passato nonché i “tesori” negli armadi di nonne e zie."




Hai uno stile o una decade preferita per i tuoi acquisti?

"Mi piace molto mischiare mode di decenni differenti per avere sempre uno stile originale e tutto mio. Tuttavia i miei acquisti vertono principalmente sugli anni  ’60 e ’70 per quanto riguarda cappotti, abiti e pantaloni ma se si tratta di blazer e camicie impazzisco per le spalle anni ’80!"

Noi di Vintag riteniamo che Vintage sia sinonimo di etico e sostenibile: dare una seconda possibilità e una nuova vita a un oggetto che qualcuno non usa più consente di produrre meno nuovi oggetti e dunque meno sprechi e inquinamento”. Che ne pensi?     "Sono totalmente d’accordo con Vintag! Il vintage è sinonimo di etico e sostenibile, grazie all’acquisto e alla vendita di capi vintage si possono ridurre i tanti sprechi che questa società produce e di conseguenza aiutare l’ambiente ad essere meno inquinato."


Ora non vi resta che scaricare la app da qui e iniziare a seguire Cecilia!


Iscriviti alla newsletter
Download vintag
  • Bianco Instagram Icona
  • White Facebook Icon
  • Bianco YouTube Icona
  • White Twitter Icon
  • White LinkedIn Icon
Informazioni

© 2020 by Vintag srl piva 03560201208 info@vintag.store