Angelino Super Trim, il testimonial del detersivo Agip ai tempi del Carosello

di Anna Rita Caddeo


Cari Vintagers, oggi parleremo di Angelino Super Trim, un personaggio immaginario che, tra gli anni ’50 e ’60, è stato il testimonial di numerosi sketch televisivi trasmessi su Carosello. Buona lettura!



Angelino: uno dei primi personaggi animati nella storia della televisione italiana

Angelino Super Trim è un personaggio animato creato nel 1958 da Paul Campani e Giorgio Garnier per lanciare il detersivo per il bucato Super Trim della Agip. Sì, avete capito bene, Agip! In quegli anni, infatti, la famosa compagnia petrolifera produceva anche detersivi e li pubblicizzava, come gli altri suoi prodotti, all’interno del contenitore televisivo Carosello.

La serie animata di Angelino, sempre accompagnata dall’inconfondibile Marcia Turca di Mozart come sottofondo musicale, fu trasmessa dal 1958 al 1965.

Angelino, insieme all’Omino coi Baffi Bialetti, frutto anch’esso della fantasia di Paul Campani, è stato tra i primi personaggi animati a comparire su Carosello e in generale nella televisione italiana.


foto MondoCarosello

Angelino: un angelo pasticcione!

Angelino era un piccolo angelo caratterizzato da una folta capigliatura nera e da un naso enorme. Viveva all’interno di una nuvoletta che, oltre ad essere la sua abitazione, gli serviva come mezzo di trasporto per recarsi sulla terra, luogo in cui viveva le sue simpatiche avventure piene di imprevisti. Il nostro personaggio,

infatti, era un gran pasticcione e finiva sempre per ficcarsi nei guai!

Ogni sketch prevedeva la discesa di Angelino dalla sua nuvola per recarsi sul pianeta terra. Qui, il nostro protagonista, dopo aver dopo aver interagito con persone, animali od oggetti, finiva sempre per cadere in una pozzanghera fangosa: chi non ricorda i suoi memorabili pianti a dirotto per aver sporcato la sua vestina bianca? A soccorrerlo, arrivava sempre una scatola animata che rappresentava il detersivo Super Trim e che, prontamente, gli faceva tornare l’abitino pulito e il sorriso sul volto. Dal 1962, questa figura venne sostituita da Angelina, la versione al femminile e più aggraziata, di Angelino. Caratterizzata da un nasino all’insù e da un grosso fiocco in testa, Angelina, oltre che una brava consigliera, era anche la fidanzatina del nostro amato testimonial.

Il simpatico angioletto, riscosse talmente tanto successo che nel 1963 divenne il protagonista di una serie a fumetti pubblicata all’interno dell’almanacco Girandola TV.




I gadget di Angelino

Negli anni ’50 e ’60, il nostro Angelino è stato anche il protagonista di numerosi gadget commerciali come portachiavi, pupazzetti e gonfiabili di plastica, che si potevano trovare all’interno dei fustini di detersivo Trim. Questi oggetti promozionali sono oggi molto ricercati dai collezionisti, come lo sono anche le figurine di Angelino che si raccoglievano per ottenere ricchi premi. Ogni figurina valeva dei punti e raffigurava l’angioletto in diverse vesti come, per esempio, regista, alpinista, dottore, ginnasta ecc.


Su Vintag puoi trovare questa cornice e altri gadget legati a questo personaggio. Per scaricare la app clicca qui




Iscriviti alla newsletter

© 2019 by Vintag srl

piva 03560201208

info@vintag.store

Download vintag
  • Bianco Instagram Icona
  • White Facebook Icon
  • Bianco YouTube Icona
  • White Twitter Icon
  • White LinkedIn Icon
Informazioni